Kobral: lo strumento. Cos’ è, cosa non è.

dic 5
copertinaBlog

Kobral: lo strumento. Cos’ è, cosa non è.

Dopo qualche mese dal lancio di Kobral ho deciso di fare un post per fornire dei chiarimenti a molte domande che spesso mi arrivano via mail in privato.

Molta confusione è stata infatti generata dal fatto che Kobral è uno strumento di analisi dei social network.
Questo ha portato molti utenti di due gruppi diversi a provare una certa diffidenza nel prodotto.

Il primo gruppo è quello di molti esperti del web e dei social, che non hanno trovato interessante il Kobral per un’apparente mancanza di funzionalità.
Il secondo gruppo è quello delle persone che usano i social per fare business, che spesso non hanno una grande competenza per gli strumenti di analisi, spesso troppo complessi e non alla portata dell’utente medio.

Kobral è rivolto principalmente a questa seconda fetta di pubblico, infatti è uno strumento che misura le relazioni e cerca di dare le migliori indicazioni per trasformare un rapporto digitale in un business reale.

Se quindi ti occupi di gestione di pagine social per dei clienti (sei un social media manager) ti fermo subito: probabilmente Kobral non fa per te.

Se invece sei un imprenditore o un professionista che vuole guadagnare di più, forse allora ti sei imbattuto nello strumento marketing che fa per te.

Il punto focale di Kobral è la misurazione della relazione che si è instaurata tra te e i tuoi amici “digitali”.
Provo a spiegarmi un po’ meglio:

  • ► Un social media manager, un uomo di marketing, avrà come obbiettivo raggiungere con la sua comunicazione più persone possibili, tramite strategie comunicative particolari e strumenti abbastanza complessi da utilizzare.
  • ► Un imprenditore, una persona che vive dalla vendita dei suoi prodotti o delle sue competenze avrà invece l’obbiettivo di trasformare tutti questi contatti digitali in soldi reali.

Intendiamoci, se sei un’imprenditore devi essere in grado di creare relazioni e di attrarre nuovi contatti, ma le tue energie saranno investite soprattutto nella fase di trasformazione dei contatti in clienti.

Se sei un imprenditore devi sapere le basi del marketing sui social, ma nessuno ti ha mai spiegato come fare il salto successivo.

Kobral serve a fare quel salto!

Lascia che ti spieghi con un esempio come Kobral può aiutarti.


Lo strano caso del venditore di aquiloni

acquiloneCopertinaCon buona probabilità non sei un venditore o un esperto di aquiloni, ma questo esempio serve per farti capire come deve essere approcciato il tuo business nel mondo del digitale.
Dividendo la tua attività in due fasi avrai la seguente situazione:

  • ► La prima fase in cui parlerai del tuo prodotto, di quanto bello è, della maestria che usi per fabbricarlo, delle sue innumerevoli qualità etc…
  • ► La seconda fase in cui cercherai di capire quali sono i clienti interessati al tuo prodotto, li contatterai, fisserai l’appuntamento, cercherai di vendere…

 

La prima fase la affronterai andando nel bar o nella piazza del paese a parlare del tuo prodotto. Ovviamente non potrai passare tutta la giornata al bar o in piazza, perchè altrimenti nessuno alla fabbrica di aquiloni manda avanti il lavoro.
E prima di vendere bisogna produrre!

Andrai nei luoghi di svago quando avrai tempo libero, sperando di incontrare qualcuno.

Purtroppo però non sempre le persone sono libere quando lo sei tu, quindi potrebbe capitare che qualche viaggio lo fai a vuoto.

Allo stesso tempo con molta difficoltà dovrai capire quali sono le persone realmente interessate agli aquiloni, quali ti ascoltano perchè sono “solo tuoi amici” e quelli che interloquiscono con te solo perchè hai parlato della squadra del cuore.

Immagina di avere uno strumento, tipo un’agenda, in cui vengono annotati con discrezione (ed in automatico): giorni e orari in cui ci sono più persone presenti che interagiscono con te, i gusti personali di ogni singolo individuo e con che frequenza si presenta al bar.

Immagina anche di poter consultare quell’agenda ogni volta che vuoi (in maniera discreta) e di fare azioni mirate per conquistare l’amicizia e la fiducia di ognuno dei presenti.


Ovviamente nell’esempio sopra la fabbrica di aquiloni rappresenta i tuoi sogni, il tuo lavoro, la tua libertà economica…
Il bar/piazza del paese rappresenta il social network
Le persone che incontri rappresentano i tuoi amici, i tuoi fan, i tuoi follower
Le cose di cui parli sono i contenuti che condividi nel pianeta digitale…
E l’agenda magica è Kobral!

Tramite i grafici, le schede utente ed altri semplici strumenti potrai senza nessuna capacità tecnica:

  • ✔ Monitorare i tuoi profili social per vedere quali post generano maggiori interazioni con gli utenti (e più gli utenti interagiranno più tu sarai visibile!)
  • Capire in quali giorni ed orari i tuoi amici sono più propensi ad ascoltarti
  • Avere una scheda personalizzata (generata automaticamente) di ogni tuo singolo fan, che indica i giorni e gli orari in cui è più presente sui social e a quali contenuti è interessato di più
  • ✔ Ottimizzare il tuo lavoro social per ottenere più risultati economici
  • ✔ Risparmiare tempo (e si sa, il tempo è denaro!)

Sei arrivato alla fine di questo post ed hai letto tutto? Allora perchè non clicchi qui sotto e ti iscrivi alla prova gratuita di Kobral? Ti aspetto…